Blog: http://dirittodiresistenza.ilcannocchiale.it

Le 5 domande a Berlusconi di Marco Resistenza

Le 5 domande a Berlusconi di Marco Resistenza
Siccome Repubblica insiste a riproporre giornalmente 10 domande su questioni invero di poco conto mi permetto di suggerire altre 5 domande da proporre giornalmente a Silvio Berlusconi sul noto quotidiano (o su altri media).

http://dirittodiresistenza.ilcannocchiale.it/cannocchiale.aspx

Le 5 domande a Berlusconi di Marco Resistenza:

1- Sig. Berlusconi lei proviene da una famiglia del ceto medio, suo padre era un impiegato di banca, sua madre una casalinga: chi sono stati i finanziatori delle sue prime imprese edili ed in particolare i finanziatori del faraonico progetto "milano 2" da lei realizzato in giovane età?

2- Sig. Berlusconi, è stato accertato in sede giudiziaria anche se non ancora con sentenza definitiva che il suo braccio destro Marcello Dell'Utri fungeva da tramite tra lei e la mafia. Può dirci quali vantaggi le ha offerto questo rapporto e cosa lei ha offerto di contropartita a Cosa Nostra?

3- Sig Berlusconi, la sua così detta discesa in campo sarebbe stata impossibile dato che la legge dell'epoca la rendeva ineleggibile in quanto concessionario di frequenze televisive. La sinistra votò per permettere la sua candidatura: cosa ricevette in cambio la sinistra per questo enorme favore? Con quali esponenti della sinistra si sdebito in particolare?

4- Sig Berlusconi, Luciano Violante dichiarò in una seduta parlamentare che le era stato garantito che il governo di centro sinistra non avrebbe toccato il suo monopolio televisivo. Questo infatti, nonostante i proclami, non è accaduto sotto alcun governo di sinistra: cosa ricevette in cambio la sinistra per questo enorme favore? Con quali esponenti della sinistra si sdebito in particolare?

5- Sig Berlusconi, dopo aver fatto cadere il suo governo la Lega Nord di Umberto Bossi iniziò una serrata campagna informativa su di lei e i suoi rapporti con Cosa Nostra. Ad un tratto questa campagna si interruppe e Bossi diventò il suo più fedele alleato: cosa ricevettero in cambio la Lega e Umberto Bossi in particolare per questo enorme favore?

Certo di una sua cortese risposta
Distintamente Saluto
Marco Resistenza

Pubblicato il 26/9/2009 alle 4.19 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web